Presentazione

Il titolo del progetto, #ARTerie, rimanda all’immagine della diramazione dei vasi sanguigni. Il progetto permetterà infatti la circolazione delle idee e dell’arte dal cuore pulsante del Maschio Angioino ai vari luoghi della città che è immaginata come un corpo unico. L’idea di fondo è quella di proporre un calendario di iniziative culturali che comprendano la proiezione di film, l’organizzazione di concerti, di rappresentazioni teatrali e performance di danza in diversi luoghi della città. Tutti i cittadini potranno disporre di uno spazio culturale nelle vicinanze del loro quartiere di residenza, in cui incontrarsi e assistere agli spettacoli in tutta sicurezza. 

Tutti gli spettacoli saranno gratuiti al pubblico, previa obbligatoria prenotazione online sul sito del Comune di Napoli, e avrà diritto ad accedere agli spettacoli solo dotandosi del voucher di prenotazione, fino ad esaurimento dei posti.

ARTerie rientra nella più ampia costellazione di eventi che costituisce la 41ma edizione di ‘Estate a Napoli 2020’: una stagione di appuntamenti culturali all’insegna del protagonismo dei territori, della trasversalità e della eterogeneità della proposta e del coinvolgimento dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo.

Solo grazie ad una forte sinergia tra l’Assessorato e il servizio turismo è stato ideare un programma che riempirà di musica, cinema, teatro e danza, l’Estate a Napoli 2020, con eventi dal 23 luglio al 13 settembre, dal centro città alle periferie.